ART CITY 2020

BOLOGNA-ITALIA

 

Il 2020 si apre con l'ottava edizione di ART CITY Bologna, una rassegna in collaborazione con Bologna Fiere che si tiene in contemporanea con Arte Fiera dal 24 al 26 gennaio.

L'organizzazione di Lorenzo Balbi, direttore del MAMbo (Museo d'arte contemporanea di Bologna) riesce, anche in questa edizione, a dare vita ad una serie di iniziative interessanti; intorno ad uno special project principale, infatti, si articolano altri 20 main project e una serie di altre iniziative organizzate non solamente dalle gallerie in giro per la città ma anche da artist run space, luoghi no profit e non convenzionali.

Il modo migliore per rimanere aggiornati e non perdersi nulla di ciò che questi tre giorni possono offrire è collegarsi all'app creata per l'occasione in collaborazione con l'ufficio Open Data del Comune di Bologna che fornisce una mappa dettagliata con informazioni e descrizioni a seguito.

Un evento che coinvolge a pieno la città con performance, esposizioni e istallazioni.

Sabato 25 gennaio è Art City White Night con l'apertura straordinaria fino alle 24.00 di alcune gallerie, musei, spazi espositivi e negozi.

 
ACweek_blu.png
464920856_159020.jpg
464929724_157633.jpg
463502972_441868.jpg
425612083_31666.jpg
464020821_471747.jpg
463503158_441951.jpg
446632927_343073.jpg

Ad affascinare di questo evento è soprattutto la varietà delle opzioni offerte sia a livello stilistico, nella scelta del metodo di espressione, che di luogo.

Un evento certamente imperdibile che anche quest'anno non manca di sorprendere: affasciante e grandiosa, nella sua realizzazione, la performance tenuta al MAMbo con Againandagainandagain, perfettamente in linea con lo stile del luogo l'esposizione tenutasi al Mast, solo per citarne alcune delle iniziative che raggiungono più di quota cento.

464919814_157008.jpg
463510854_442481.jpg
463510998_441896.jpg